December 29, 2023

Navigare il Futuro: Insights per il SaaS B2B nel 2024

Esplorando le tendenze emergenti e le strategie di crescita, questo articolo offre ai leader C-level una guida predittiva per sfruttare al meglio le opportunità di marketing e conversione che modelleranno il panorama aziendale nel 2024

Nel dinamico universo del SaaS B2B, la capacità di adattarsi alle mutevoli fonti di traffico e di lead è vitale. Un recente studio di OpenView del 2023 ci mostra un panorama in evoluzione: il traffico organico, un tempo pilastro dell'acquisizione di nuovi clienti, segna un passo indietro significativo, passando dal 39% al 32% in meno di 12 mesi. La domanda sorge spontanea: come possono i leader aziendali navigare in queste acque incerte e sfruttare le nuove correnti del mercato?

Declino del Traffico Organico: Una Sfida e un'Opportunità

Il traffico organico sta perdendo terreno, ma le ragioni dietro questo declino sono altrettanto importanti quanto il dato stesso. La saturazione dei canali, un cambiamento nelle abitudini di ricerca e una contrazione generale del comportamento di acquisto dovuto alla situazione macroeconomica attuale offrono spunti per nuove strategie di marketing digitale e growth hacking.

La Rivoluzione dei Social: Numeri alla Mano

L'ingaggio sui social media si rivela un terreno fertile per le aziende PLG, con un sorprendente 41% dei prodotti freemium che ora sfrutta Instagram. E non solo, TikTok sta guadagnando terreno, soprattutto presso le piccolissime imprese, dove l'uso per la promozione dei prodotti è quasi triplicato rispetto all'anno precedente, delineando un trend in crescita che non può essere ignorato.

Viaggio Tra le Varie Opzioni di Ingresso Utente

La pluralità delle scelte si riflette anche nell'adozione di percorsi multipli per l'acquisizione utenti: il 40% delle aziende PLG offre più di una modalità per iniziare a usare i loro servizi, rispetto al solo 25% delle aziende con approccio sales-led. Questo ci suggerisce l'importanza di un'esperienza utente diversificata e adattabile, in grado di rispondere alle diverse esigenze e preferenze del pubblico di riferimento.

Freemium: La Scelta Vincente per l'Iscrizione

Analizzando i numeri, emerge che i prodotti freemium sono i campioni dei tassi di iscrizione, con tassi di iscrizione significativamente superiori rispetto alle alternative. Inoltre, i dati di Pendo rivelano che gli utenti organici sono del 37% più propensi a compiere azioni di iscrizione rispetto a quelli provenienti da traffico a pagamento.

La Sinergia tra Marketing e Crescita

Il tasso di iscrizione, un indicatore chiave per la crescita di un prodotto SaaS, è maggiormente gestito dal reparto marketing in collaborazione con il team di growth. Questo è particolarmente vero per i prodotti freemium, dove questa responsabilità condivisa è la norma, riflettendo un modello di lavoro collaborativo e orientato agli obiettivi di crescita.

Metriche di Attivazione: Il Cuore dell'Engagement

Il 66% dei prodotti con trial gratuito e il 65% di quelli freemium seguono da vicino le metriche di attivazione per misurare il valore che gli utenti traggono dal prodotto. Questa misura è fondamentale perché ci dice non solo se gli utenti si iscrivono, ma soprattutto se trovano nel prodotto quello che cercano, un dato imprescindibile per chi mira ad aumentare le conversioni.

Conversioni: Dalle Percentuali alla Strategia

Le conversioni dal gratuito al pagato non sono un fenomeno uniforme: per i trial gratuiti, la mediana si attesta intorno al 10%, mentre per i prodotti freemium siamo al 5%. Ciò indica che ogni azienda deve trovare la propria formula per trasformare gli utenti in clienti paganti, una sfida complessa che richiede una strategia articolata e dati concreti per essere vinta.

Oltre la Conversione: L'Espansione

Una volta conquistata la conversione, il percorso non termina. Le possibilità di espansione sono molteplici: si può puntare ad aumentare il numero di utenti per team, il numero di team per organizzazione, o l'utilizzo per utente. È un gioco di numeri, ma anche di valore e di engagement.

La Sfida della Ritenzione

Il rapporto evidenzia anche un calo nella NDR tra le aziende SaaS quotate in borsa, passando da valori medi del 125-130% nel 2022 a circa 120-125% nel 2023. Questo dato richiama l'attenzione sulla crescente difficoltà di mantenere e aumentare i ricavi dai clienti esistenti in un contesto economico in evoluzione.

I dati e le tendenze emerse dal report di OpenView 2023 sono chiari: il settore SaaS B2B sta attraversando una trasformazione significativa. I leader C-level devono agire proattivamente, utilizzando questi numeri per plasmare strategie di marketing e crescita che siano flessibili, orientate ai dati e focalizzate sul valore. Solo così sarà possibile navigare con successo nel futuro incerto ma ricco di opportunità che attende il mondo SaaS.