December 6, 2023

Una Riduzione del Personale del 10% è un Licenziamento Collettivo?

Una riduzione del 10% del personale in un'azienda SaaS può essere una tattica prudente di ottimizzazione della forza lavoro, non necessariamente un segno di difficoltà finanziarie.

Nel dinamico ecosistema delle aziende SaaS, una riduzione del personale del 10% può sollevare interrogativi. Questa percentuale, spesso, non è sinonimo di crisi finanziaria ma può rappresentare una strategia operativa calibrata. Le aziende SaaS, siano esse startup in crescita o realtà mature, presentano un tasso di attrito naturale che varia mediamente tra il 13% e il 25% all'anno. Pertanto, una riduzione di forza lavoro (RIF) del 10% potrebbe in realtà rientrare nell'ambito di una normale rotazione di personale prevista per l'arco dell'anno.

Azienda SaaS, riduzione del personale, Vitality System, gestione oculata, forza lavoro agile, leadership lungimirante

Storicamente, giganti aziendali come GE hanno adottato il "Vitality System" o "Vitality Curve", un principio introdotto dall'ex CEO Jack Welch. Questa filosofia suggerisce di separarsi annualmente del 10% dei dipendenti meno performanti, sostenendo che il 20% dei lavoratori rappresenta la quota più produttiva, il 70% costituisce la base solida dell'azienda, mentre il rimanente 10% contribuisce poco alla crescita e può essere lasciato andare. Sebbene ci siano costi e dibattiti legati a questo sistema, è evidente che tale pratica è intesa a ottimizzare le risorse e massimizzare il capitale.

Per le aziende SaaS, un simile adeguamento del personale non dovrebbe essere interpretato come un sintomo di instabilità. Piuttosto, può essere considerato un adeguamento proattivo alla realtà operativa dell'azienda, una specie di manutenzione programmata per mantenere una forza lavoro agile e performante. È fondamentale, tuttavia, discernere tra queste riduzioni tattiche, che si collocano entro i limiti dell'attrito medio, e tagli più drastici che superano le normali percentuali di turnover. Questi ultimi potrebbero, infatti, segnalare sfide più serie e necessitare di un'analisi più approfondita.

"Una gestione strategica del personale, che prevede aggiustamenti mirati, è spesso indice di una leadership lungimirante, non di una nave che affonda" – questo principio può essere un faro per le aziende SaaS che aspirano a navigare le acque turbolente del mercato attuale.