Brand, Design e Comunicazione.

Il problema

Le aziende devono evolversi rapidamente verso nuovi modelli dell’industria 4.0

Questo processo di trasformazione inizia dalla ridefinizione del proprio brand, rispetto al valore dei servizi offerti, alla percezione dei clienti nei propri confronti e alla diffusione di una forte awareness.

Anche il piccolo artigiano per differenziarsi dalla concorrenza e sviluppare unacomunicazione coerente su canali tradizionali e digitali ha bisogno di aumentare la riconoscibilità della sua identità e sviluppare nuove strategie commerciali uniche ecoinvolgenti.

Per sopravvivere in un mercato che favorisce big player, l’artigiano è fondamentale che comunica i suoi valori e peculiarità in modo diretto, chiaro e preciso. Coerentecon la sua attività, con una propria personalità e di grande impatto visivo.

Questo è quello che nel marketing viene chiamata la brand identity.

Ecco da dove nasce l'idea di Brendity

Abbiamo industrializzato il processo delle grandi agenzie di design,
per consentire a qualsiasi impresa di accedere a servizi che fino a ieri erano per pochi.

Brendity mette al fianco dell’impresa un vero esperto del business e brand design (sì, una persona reale!) per guidarla velocemente verso il successo del proprio business.

Crediamo che nel futuro le imprese dovranno investire il loro budget di comunicazione e marketing nell’unica cosa che conta: il design.

Brendity si posiziona, nel suo mercato competitivo di riferimento, nel mezzo tra le agenzie creative e di comunicazione, i freelance (o piattaforma di gara tra freelance) e le piattaforme self-service che utilizzano intelligenza artificiale per provare a creare delle identità originali.

I punti di forza del servizio sono l’alta qualità delle proposte, realizzate da un team internazionale di esperti sul brand design, offerta completa e il prezzo molto competitivo.